Ammortamento

Ammortamento
Con il termine ammortamento si indicano le modalità di estinzione di un finanziamento, mediante il rimborso periodico di una rata comprendente una quota di capitale e una quota in conto interessi. Si denomina piano di ammortamento il programma di restituzione rateale di un debito: in caso di finanziamento a tasso variabile, il piano di ammortamento assume un ruolo puramente indicativo, in quanto l'importo della rata si modifica periodicamente seguendo l'andamento del mercato. La forma di ammortamento più diffusa in Italia è l'ammortamento a rate costanti o alla francese, caratterizzato da una rata costante con una quota capitale crescente e una quota interessi decrescente. Altre tipologie di piano di ammortamento sono l'ammortamento italiano (caratterizzato da rate con quota capitale costante, a cui vanno a sommarsi gli interessi sul capitale residuo) e l'ammortamento tedesco in cui, per ciascuna rata, la quota interessi è pagata anticipatamente, mentre la quota capitale è pagata in via posticipata.