Merito Creditizio

Continua esito immediato
Merito Creditizio

Definizione

Il merito creditizio (noto anche come credit score) è un parametro utilizzato dalle banche e dagli istituti di credito per stabilire se un richiedente è meritevole della fiducia necessaria per la concessione di un finanziamento. Questo parametro consente di misurare il rischio di insolvenza dei consumatori e stabilire le condizioni economiche applicabili agli stessi.

Come viene calcolato il merito creditizio?

Prima di concludere il contratto o di essere vincolata da un’offerta, Younited svolge una valutazione approfondita della capacità del consumatore di rimborsare il finanziamento; tale valutazione si conclude con l’assegnazione di un punteggio (credit score) che determina le condizioni economiche che possono essere accordate al richiedente.

La valutazione è effettuata sulla base di informazioni sufficienti, proporzionate e opportunamente verificate sulla situazione economica e finanziaria del consumatore, fornite dal cliente stesso (anche attraverso documentazione a sostegno) e reperite tramite banche dati specializzate (es. CRIF ed Experian).

Su cosa si basa il calcolo del merito creditizio?

La valutazione del merito creditizio del richiedente si basa principalmente su tre fattori:

  1. La storia creditizia. Younited valuta la capacità del richiedente di pagare in modo puntuale i debiti contratti in passato. Per verificare la regolarità dei pagamenti, Younited ricorre alla consultazione di banche dati specializzate.
  2. Il livello di indebitamento attuale. Younited tiene conto dell’ammontare degli impegni finanziari già in corso, nonché dell’importo richiesto con il nuovo prestito, rispetto alle entrate economiche del richiedente.
  3. La situazione professionale e reddituale. Younited considera i flussi di entrate fisse, rappresentate da stipendi, pensioni e fatturati da lavoro autonomo, nonché la situazione lavorativa complessiva del richiedente, inclusi il tipo di contratto e l’anzianità lavorativa.

Come incide il merito creditizio sul costo del prestito?

Il merito creditizio ha un impatto sulle condizioni economiche che la banca applica al prestito: più alto è il merito creditizio del richiedente, più basso sarà il costo del prestito che potrà essere accordato.

Di norma le banche accordano un prestito alle migliori condizioni a coloro che hanno una maggiore affidabilità creditizia, ovvero a coloro che, sulla base della valutazione svolta, hanno ottenuto un maggiore credit score. I richiedenti con un merito creditizio inferiore possono comunque ottenere un prestito, ma a condizioni meno favorevoli.

Per i richiedenti con un basso merito creditizio ottenere un prestito può essere più difficile.

Consulta anche la pagina “Chi può ottenere un prestito a tasso promozionale?” e l'Informativa sul trattamento dei dati personali 

Continua esito immediato