Prestiti per aziende ed imprese

 

I prestiti per aziende e piccole e medie imprese rappresentano finanziamenti ideati per rispondere ai fabbisogni di quelle realtà in cerca di liquidità da investire nella propria attività per aumentare la competitività sul mercato. I prestiti concessi alle start up, e i finanziamenti per ditte individuali già esistenti, favoriscono gli investimenti nelle ultime tecnologie e in progetti di ricerca, l'acquisto di macchinari e materiali e il miglioramento delle condizioni di lavoro. Negli ultimi anni, grazie alla possibilità di richiedere un prestito aziendale online, la procedura per ottenere i finanziamenti è divenuta molto più snella.

Quali sono le aziende, le ditte e le imprese che possono accedere al prestito?

Sei in procinto di iniziare una nuova attività commerciale in proprio, o hai intenzione di investire ulteriormente nella tua azienda? Sono diverse le formule di finanziamento che ti permetteranno di accedere a microcrediti o a prestiti a fondo perduto.

Si tratta di finanziamenti garantiti, in quanto è previsto l'intervento del "Fondo di Garanzia per le PMI". Per comodità, i prestiti vengono suddivisi in "finanziamenti a breve termine" e "finanziamenti a lungo termine". L'obiettivo dei primi è permettere a chi li ottiene di fronteggiare spese impreviste; in pratica, rispondono a esigenze temporanee di liquidità.

I prestiti a lungo termine, invece, si caratterizzano per importi più elevati, destinati a sostenere progetti di investimento più significativi, e prevedono un piano di ammortamento di durata maggiore.

Posso richiedere un prestito per un'azienda appena costituita?

Oggi viene data l'opportunità di ricevere un prestito da utilizzare nella propria attività anche a chi si trova a gestire un'azienda di recente costituzione. I finanziamenti per giovani imprenditori, disponibili anche online, sono la soluzione ideale per accantonare liquidità al fine di tutelarsi nel caso in cui si dovessero fronteggiare eventuali spese impreviste.

Prestiti per startup: come funzionano?

Un finanziamento per start up è definibile come un incentivo economico riservato all'avvio di una nuova attività. Quando a presentarsi sul mercato sono giovani imprenditori, è più frequente del previsto che il capitale a disposizione possa non essere in grado di coprire il fabbisogno finanziario iniziale.

Per ottenere l'approvazione da parte dell'ente o istituto deputato all'erogazione del credito è necessario soddisfare determinate condizioni, offrendo in primis solide garanzie (personali o reali) su beni mobili o immobili. Fortunatamente, esistono realtà disposte a concedere un finanziamento per start up a condizioni agevolate. Molte aziende si affidano al "venture capital", una delle forme tipiche di fundraising, concesso alle imprese che promuovono idee innovative ad elevato potenziale di crescita. Tra le altre forme di finanziamento per start up si ricordano i bandi pubblici, alcuni dei quali prevedono l'erogazione di somme a fondo perduto.

Affidarsi a Younited Credit per un prestito aziendale significa beneficiare di condizioni particolarmente favorevoli, e di una procedura snella che permette di avere a disposizione la somma finanziata nell'arco di 24 ore dalla richiesta. Richiedendo un preventivo dalla piattaforma online di Younited Credit si riceverà una pronta risposta sulla fattibilità dell'operazione. I finanziamenti per ditte individuali già esistenti o start up si caratterizzano per dei piani di rimborso su misura. Prova a simulare un preventivo per valutare la bontà di Younited Credit.