Credito

Credito

Credito.

Quando si parla di credito, si fa riferimento ad un'operazione che prevede una prestazione attuale a fronte della promessa di una prestazione futura. Le operazioni di credito coinvolgono sempre due soggetti: il creditore (o parte attiva del rapporto obbligatorio) che presta una somma di denaro e il debitore (o parte passiva del rapporto obbligatorio) che ottiene il credito e si obbliga a restituire alla scadenza la somma di denaro maggiorata degli interessi. I diritti di credito attribuiscono, pertanto, al creditore il potere di pretendere una predeterminata prestazione dal debitore. La concessione di credito può avvenire sotto forma di finanziamento, di dilazione di pagamento o di altra facilitazione finanziaria. Tra le più conosciute ed utilizzate tipologie di credito al consumo, il prestito personale è un finanziamento non finalizzato erogato direttamente a favore del cliente e rimborsabile in rate mensili, mentre il prestito finalizzato è destinato all'acquisto di un bene o di servizio specifico e viene acceso presso il rivenditore per dilazionare il prezzo di acquisto.