Imposta di Bollo

Imposta di bollo
L'imposta di bollo sostitutiva viene introdotta in Italia con il Decreto del Presidente della Repubblica n. 601 del 1973. Essa è applicata ai mutui così come a tutti i prestiti che hanno una durata medio-lunga. In genere si applica a tutti i i finanziamenti con durata che eccede i 18 mesi. In questo modo i finanziamenti possono godere di alcune agevolazioni fiscali. L'imposta di bollo sostitutiva è definita così perché è appunto un tributo versato in sostituzione di altre imposte. Il suo valore è stabilito in termini percentuali.